Studio e analisi di fattibilità economico-finanziaria dell'hotel: lo studio del concept del progetto alberghiero

Short Link: http://tsmconsulting.it/a.asp?q=123883

16 Mag 2016

Come abbiamo analizzato nei precedenti articoli, la decisione di effetturare un investimento immobiliare in un nuovo progetto alberghiero deve essere sempre preceduta da una attenta analisi di fattibilità economico-finanziaria, con l'obiettivo di definire la capacità del futuro albergo di generare una redditività sufficiente a giustificare l'investimento. 

Abbiamo visto che all'interno dell'analisi di fattibilità economico-finanziaria si tengono in considerazioni diverse componenti che servono per comprendere e valutare lo specifico contesto nel quale si troverà ad operare il futuro albergo, e che contribuiranno a determinarne la capacità di produrre reddito futuro, nello specifico:

  • Le reali potenzialità della destinazione turistica, dal punto di vista socio-economico e dell'accessibilità
  • Le caratteristiche e l'evoluzione della domanda turistica nella destinazione dove sorgerà l'hotel
  • Le caratteristiche e l'evoluzione dell'offerta turistica nella destinazione del futuro albergo
  • L'individuazione dei concorrenti diretti, con i quali il futuro hotel si dovrà confrontare
  • La situazione complessiva dell'ambiente competitivo attraverso l'analisi SWOT

Una volta analizzate tutti questi aspetti all'interno dell'analisi di fattibilità economico-finanziaria, si hanno tutti gli elementi necessari per prendere concrete decisioni in merito alle effettive caratteristiche che il progetto alberghiero derivante dall'investimento immobiliare dovrà avere per posizionarsi correttamente sul mercato. Lo studio del concept del progetto alberghiero dovrà tenere in considerazione:

  • Il numero di camere complessive, e la divisione per tipologia. Questo aspetto dipenderà dalla metratura totale a disposizione e dallo specifico posizionamento di mercato dell'albergo. Se ad esempio la struttura è orientata al turismo di lusso si dovrà prevedere un numero inferiore di camere ma di maggiore dimensione, al contrario se la struttura si posiziona come budget hotel. In ogni caso è opportuno prevedere camere di diverse dimensioni per poterle commercializzare a diversi prezzi, segmentando così la capacità di spesa della domanda potenziale
  • Le caratteristiche degli specifici servizi "chiave" da offrire ai clienti potenziali dell'albergo e la loro qualità percepita. Anche questo aspetto dipende molto dallo specifico posizionamento di mercato che si è individuato come più adeguto per il nuovo progetto alberghiero. Se vogliamo realizzare un albergo destinato alla fascia alta del mercato, è ad esempio imprescindibile offrire il servizio di ristorazione di qualità, mentre se ci orientiamo alla clientela business diventa importante prevedere sale riunioni, business corner e altri servizi specifici.
  • Le caratteristiche dei servizi "complementari" da offrire ai clienti potenziali dell'albergo e la loro qualità percepita. I servizi complementari sono quelli che aggiungono valore alla qualità dell'offerta alberghiera, aumentando la soddisfazione dei clienti potenziali, e possono fare la differenza rispetto ai concorrenti diretti al momento della scelta, oltre che agire positivamente sulla loro fidelizzazione nel corso del tempo.
  • Le scelte degli specifici allestimenti all'interno e all'estero della struttura, per fare in modo che abbia una specifica personalità. In questo caso si parla di tematizzazione alberghiera, ed è un elemento imprescindibile nella percezione di qualità da parte dei clienti potenziali. Anche le scelte di tematizzazione devono essere coerenti con le caratteristiche della destinazione turistica e dello specifico segmento di clienti ai quali orientare l'offerta
  • La definizione dell'organigramma aziendale, che dipenderà dalle dimensioni dell'albergo e dal livello di servizio che di decide di offrire ai clienti. Identificare chiaramente la struttura dell'organigramma aziendale e il numero di dipendenti che ne fanno parte è di fondamentale importanza per assicurare l'efficienza gestionale, un adeguato livello di qualità del servizio in funzione del posizionamento di mercato e il bilanciamento dei costi

TSM Consulting è leader nel mercato della consulenza alberghiera per lo sviluppo di studi di fattibilità economico-finanziara per valutare la redditività degli investimenti in nuovi progetti alberghieri o per il riposizionamento sul mercato di alberghi già funzionanti. 

Scopri le caratteristiche nei nostri progetti di fattibilità economico-finanziaria

Stampa la pagina esporta in PDF Segnala ad un amico
Belloni Federico

Belloni Federico

Consulente senior specializzato nel settore turistico e alberghiero | Professore universitario | Mail: belloni@tsmconsulting.it

Consultor senior especializado en el sector turístico y hotelero | Profesor universitario | Mail: belloni@tsmconsulting-barcelona.com